News

4 Aprile 2017
TERRAQUILIA VALORIZZA UN ANTICO VITIGNO PRESENTANDO IN ANTEPRIMA AL VINITALY IL “TRESASSI” ANCESTRALE.

TERRAQUILIA recupera un antico vitigno originario di una zona montagnosa, oggi all'interno del Parco dei Sassi di Roccamalatina.

Non avendo completato l'iter di identificazione e classificazione, per il momento è semplicemente TRESASSI. Si tratta di un vitigno "montanaro", dall'acidità spiccata, di buona struttura, e soprattutto naturalmente resistente alle malattie.
Scorza dura, carattere, ma anche profondità e ricchezza organolettica.
Con queste caratteristiche, la decisione di valorizzarlo con il NOSTRO METODO ANCESTRALE è venuta naturale. Rifermentazione in bottiglia senza l'aggiunta di zuccheri e di lieviti, nessuna filtrazione, permanenza sui lieviti di almeno 18 mesi prima di procedere a remuage e degorgement. Dosaggio zero come da prassi TERRAQUILIA.

Il "recupero" delle varietà e delle tecniche di vinificazione antiche è di fatto l'essenza di TERRAQUILIA. Non si tratta solamente di vino, ma soprattutto di recuperare tradizioni, cultura, biodiversità di un territorio: in sintesi di custodire un PATRIMONIO.

Il territorio è quello aspro ed insieme spettacolare del PARCO DEI SASSI DI ROCCAMALATINA, un gioiello dell'Appennino Modenese, tutto da scoprire alla pari di questo misterioso vitigno.

Potrete degustare in anteprima il TRESASSI ANCESTRALE durante la prossima edizione di VINITALY dal 9 al 12 aprile 2017. TERRAQUILIA sarà presente all’interno dello stand della FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) presso il PADIGLIONE 8 AREA E8/E9 DESK 10.

Alla salute!


Ritorna all'elenco......

ItalianoEnglishFacebook - TerraQuilia